chaturbate big ass real sisters lesbian first time on cam

Event

Come to see us!
Date : 12 / giu / 2015
Time : 22
10 / 5 Studenti & Jazz It Card

MARIA LAURA BIGLIAZZI JAZZ QUARTET

UN TUBO JAZZ NIGHTS / 12 GIUGNO

MARIA LAURA BIGLIAZZI JAZZ QUARTET

presenta: RITRATTI DI DONNA

IMG_2306 ok ridMaria Laura Bigliazzi - voce

Mauro Grossi – pianoforte

Daniele Mencarelli - contrabbasso

Francesco Petreni – batteria

 

“Ritratti di donna” è un omaggio ad alcune figure femminili che esprimono la loro sensibilità e creatività nella musica come compositrici, autrici e interpreti, e che hanno lasciato un’ impronta artistica personale e originale. Canzoni, parole, suoni, ma soprattutto “punti di vista” che delineano diverse storie di donne. Un viaggio nella musica attraverso gli occhi di una donna, attraverso le donne, il “femminile”.

Ogni brano racconta un’emozione, rappresenta un “ritratto”. Il risultato è un repertorio estremamente vario, che propone composizioni originali accanto ad arrangiamenti di brani di varie parti del mondo e dedicati ad alcune tra le più interessanti artiste che gravitano intorno alla musica, come Carla Bley, Jony Mithchell, Bjork, Sainkho Namtchylak, Mary Lou Williams, Patty Pravo, Chiquinha Gonzaga, Joyce Moreno ecc.

“Ritratti di Donna” ha debuttato nel marzo 2009, per l’iniziativa Il Cuore si scioglie di Unicoop Firenze e successivamente è stato inserito nella stagione teatrale del Teatro del Popolo di

Castelfiorentino, nel Festival Lucca Jazz Donna, e in Voci di Fonte. Al progetto partecipano alcuni tra i migliori interpreti del jazz italiano: Mauro Grossi, Daniele Mencarelli, Francesco Petreni. Il gruppo ha registrato nel 2012 un CD uscito per l’etichetta tedesca Seven Jazz che è stato presentato al prestigioso GMF London Jazz Workshop and Music Festival (2013), al JazzCocktail ed al Greycat con ospite Fabrizio Bosso.

“…..Ritratti di Donna” si mostra un più che riuscito omaggio alle più importanti voci femminili internazionali e il tutto funziona grazie alla vocalità dell’artista toscana, comunicativa, limpida e intensa…Da non dimenticare l’apporto dei musicisti che, coi loro arrangiamenti riescono a mettere in risalto le parole e l’emotività della Bigliazzi, artista genuina e carica di passione….”

(Francesco Favano per “Jazzitalia” 23/12/2013)

 

Maria Laura Bigliazzi:

Già dal 1994 è attiva sulla scena jazzistica come leader di proprie formazioni, ed ha all’attivo numerose collaborazioni. Ha cantato con vari musicisti tra i quali Tony Scott, Gianni Basso, Stefano De Bonis, Raffaello Pareti, Marco Tamburini, Giulio Visibelli, David Boato, Ferruccio Spinetti, Cheryl Porter, Joanna Sims e Virtuos Standards of Chicago, ed inciso con Ares Tavolazzi, Fabrizio Bosso, Stefano “Cocco” Cantini, Alberto Borsari, Bruno Cesselli, Luciano Biondini, Gilson Silveira, Hamilton De Holanda.Oltre al jazz è appassionata del repertorio brasiliano e sud-americano e canta in portoghese e spagnolo, suonando anche le percussioni. Si è esibita in numerose rassegne e festivals :Festival Internazionale Intercity São Paulo,Ritmi dal Mondo- Campobasso, Arezzo Jazz Festival- 2004, Colonial 17 Salvador de Bahia-Brasile 2007, Terni Jazz Festival, Rassegna del Jazz Italiano Città di Siena, Roma incontra il mondo-Villa Ada- Roma, Friuli Venezia Giulia Jazz 2000, Jazz Cocktail, Lucca Jazz Donna 2009, e Voci di Fonte 2011. Nel 2003 ha inciso il primo CD a suo nome dal titolo Despierta ya (Enthropya) allegato alla rivista JazzIT, ricevendo numerose recensioni positive. Con il Maria Laura Bigliazzi Jazz Quartet ha creato lo spettacolo Ritratti di Donna. Il gruppo ha registrato nel 2012 un CD uscito per l’etichetta tedesca Seven Jazz che è stato presentato al prestigioso GMF London Jazz Workshop and Music Festival , al JazzCocktail ed al Greycat con ospite Fabrizio Bosso.

Da anni alterna l’attività didattica a quella concertistica.

Attualmente è docente presso la Fondazione Siena Jazz University.

 

 

-INGRESSO E CONSUMAZIONE 10/ 5 STUDENTI E JAZZIT